Lo snowboard è un’attività che offre divertimento e benessere. Ma per poter sfruttare al meglio questi vantaggi, bisogna saper scegliere lo snowboard. In questa scelta, è necessario tenere conto delle dimensioni dello snowboard, del successivo utilizzo dello snowboard ma anche del livello dello snowboarder.

 Come scegliere lo snowboard della giusta misura?

Per avere la giusta dimensione dello snowboard, è essenziale sapere che la dimensione di uno snowboard è espressa in cm. Per sapere se la misura scelta per lo snowboard si adatta o meno, basta tenere la tavola in verticale davanti a voi, che dovrebbe poi arrivare tra la spalla e il mento. Si consiglia di prendere una tavola più piccola per facilitare le rotazioni e i trucchi. Una tavola più grande, invece, permette di essere più stabili ad alta velocità e negli atterraggi in salto. Per l’uso All Mountain, si consiglia di scegliere uno snowboard tra -15 e -20 cm di altezza. Ma per facilitare questa scelta, basta tenere la tavola in verticale davanti a sé, deve arrivare tra la spalla o la base del collo e il mento.

La scelta della scheda in base al suo utilizzo

La scelta dello snowboard non dipende solo dalle sue dimensioni, ma anche dal suo utilizzo. Per l’uso freestyle, si consiglia di scegliere una tavola a doppia punta, una tavola simmetrica tra la parte anteriore e posteriore con gli attacchi perfettamente centrati sulla tavola. Queste schede vi permetteranno di andare in entrambe le direzioni e faciliteranno le rotazioni e le manovre di inversione. Sono più giocose e maneggevoli. Tuttavia, per tutti gli usi in montagna, è necessaria una tavola direzionale. Questo tipo di tavola è un po’ più larga della spatola posteriore e i suoi attacchi sono posti al centro della tavola. Queste tavole vi permetteranno di fare curve migliori, di avere una migliore presa sulla neve dura e di galleggiare meglio sulla polvere. Sono più stabili ad alta velocità e hanno più grip.

Scegliete il vostro snowboard in base al vostro livello

Oltre alle dimensioni dello snowboard e al suo utilizzo, nella scelta di una tavola si deve tenere conto anche del livello di snowboard. Per i principianti si consiglia di scegliere uno snowboard morbido, uno medio per il livello confermato e uno rigido per gli esperti.