Welcome to Snowfriends.it  
Cerca in Snowfriends.it - Eventi - Reports - Spot - Informazioni - Freeride - Freestyle - Interviste - Attrezzatura - Tutorial - Forum - Argomenti - Archivio - Registrati - Account - Top 10

Snowfriends Menu
 Menu :
 Home
 Snowboard
 Mtb News
 Kitesurf
 Windsurf
 Bmx
 Surf
 Skateboard
 Articoli :
 Inserisci Articolo!
 Articoli Vecchi
 Cerca nel sito
 Articoli On-line
 Iscritti :
 Lista Utenti
 Tuo Account
 Private Messages
 Comunità :
 Forum Snowfriends
 Top 10
 Web Links :
 Web Links
 Inserisci Link
 Più Visitati
 Altro :
 Sezioni
 Sondaggi
 Foto Album
 Club 2007

Happy Faces Snowboarding in Pramollo Nassfeld

Speedflying Zoncolan

One Day in One Eye

Meteo Neve
Meteo Neve
Meteo Osmer Fvg
Bollettino Valanghe Pdf
Webcams Promotur
Bovec Kanin (Slo)
Cortina Faloria
Pramollo Nassfeld
Gerlitzen
Ghiacciaio Molltaler
Ghiacciaio Dachstein
Ghiacciaio Kaprun
Ghiacciaio Hintertux

Forum Snowfriends
Search in the forums
 

Last messages

Spaccio Elan - 09-30-2013Spaccio Elan...
SOS altezza tavola + camber - 02-25-2013SOS altezza tavola...
nuovo portale per tutorials skimboarding - 11-27-2012nuovo portale per ...
Scarponi SI Burton - 04-17-2012Scarponi SI Burton...
Burton SI attacchi e scarponi - 04-17-2012Burton SI attacchi...
palmer honeycomb 163 - 04-17-2012palmer honeycomb 1...
Era ora!! - 02-12-2012Era ora!!...
Ischgl 2011/2012 - 02-03-2012Ischgl 2011/2012...
Obertauern 2-3 gennaio 2012 - 01-03-2012Obertauern 2-3 gen...
Zoncolan 2011-2012 - 12-23-2011Zoncolan 2011-2012...
Pramollo Nassfeld 2011-2012 - 12-19-2011Pramollo Nassfeld ...
Bovec 2011-2012 - 12-17-2011Bovec 2011-2012...
novità - 11-29-2011novità...
Vendo SPLITBOARD Voilè Mojo 166 2009/2010 - 11-18-2011Vendo SPLITBOARD V...
[UD+sped] Vendo maschera sci snowboard Carrera Cliff SPH - 11-13-2011[UD+sped] Vendo ma...


Snowfriends Cafè
Gli ultimi dieci post in Snowfriends Cafè

 libri: cos...
 Date compl...
 Buon compl...
 A breve pe...
 Chi non mu...
 Auguri Lin...
 20/07/2007...
 auguri kal...
 Auguri RAS...
 e giorgggg...

Cerca
Ricerca Avanzata

 
Pwdr Dept Freeride: Freeride Powder Experience I° Livello 2007 - Report.
Contributed by Seba on Lunedì, gennaio 29 @ 11:17:21 CET

Finalmente ci siamo. Dopo la serata dedicata alla teoria svoltasi al 100-ONE di Udine, le copiose precipitazione di bianca materia ci permettono di fare l'uscita di pratica. Dopo alcune ricognizioni e alternative , optiamo per Pramollo.


La mattina di Sabato 27 Gennaio 2007 ci troviamo il sottoscritto, Damiano (Mazza ), Giuseppe (Alviti), Nicola (Pes), Simone e Pierpaolo Guida Alpina. Purtroppo per impegni lavorativi Ale non riesce ad essere dei nostri.
La giornata si presenta eccezzionale per la didattica ed il divertimento: neve fresca, giornata di sole e numerose condizioni per valutare come meglio muoversi in situazioni di fuoripista.
La prima discesa, giusto per scaldarci, ci porta a scendere un bel canalone.
Pierpaolo spiega come meglio affrontare la discesa, facendo osservare le condizioni dei pendii e della neve che ci circondano in modo da poter scendere in sicurezza.
Per uscire dal canale serve fare un traverso alto per cui io ,che conosco la zona; precedo il gruppo lungo la linea migliore per uscirne senza piantarsi.
La seconda discesa ci porta su un pendio più aperto e poco esposto per poi entrare in un altro vallone attraverso un pendio più ripido.
Anche qui ci riuniamo per valutare con la guida come muoversi rispetto alle diverse condizioni di terreno e esposizione.
La discesa avviene sempre con neve polverosa, soffice e fredda.
Un paio di impianti e ci troviamo a passare delle reti di protezione con cartello "attenzione valanghe" per affrontare una lunga discesa con varie situazioni da valutare.
Come sempre si valuta tutti assieme la situazione. Pierpoaolo parte per primo, poi tutti gli altri, scendono raggiungendolo. Siamo all'imbocco di un canale largo.
Stesso iter, valutazione, osservazione, possibilità alternative. e poi tutti a raggiungere la guida , che precede il gruppo. Le condizioni del manto nevoso sono stabili e sicure, e io ne aprofitto per spostarmi a fare un canalino per poi raggiungere il gruppo.
Ora sono io a guidare il gruppo per spostarci in una zona dove trovare meno neve tracciata, e la mia conoscenza della zona viene ripagata.
Continuiamo a scendere su questa zona per altre volte, impegnando pendii diversi per diversificare le situazioni e le valutazioni. La visibilità in zona diminuisce ed inizia a nevicare, un opzione in più che accentua le difficoltà di valutazione.
Alcuni iniziano a sentire la stanchezza, dovuta alla prima uscita in fresca della stagione.
Con una camminata di 5 minuti raggiungiamo la sommità di un vallone, che malgrado già molto tracciato , presenta neve morbida e polverosa, ci spostiamo nel bosco e troviamo pendii ancora intatti.
Rientriamo verso la zona iniziale ,dove splende il sole, per trovare un punto riparato, c'è parecchio vento, per fare le prove con gli arva.
Mentre Pierpaolo illustra e spiega cos'è e come funziona l'arva, io preparo la zona di ricerca scavando e seppellendo uno zaino con un arva dentro.
Uno alla volta provano a fare una ricerca. L'utilizzo di un arva di ultima generazione permette a tutti di localizzare abbastanza facilmente il trasmenttitore sepolto, anche se è evidente che solo la pratica continua permette di affinare e migliorare le nostre capacità di ricerca
Prova di sondaggio per sentire la differenza di "risposta" della sonda a seconda colpisca il terreno, le pietre o un corpo, e corrette tecniche di scavo e primo soccorso.
Un ultima discesa in fresca e siamo alle macchine.
Una bella bistecca con patate fritte e birra da mezzo concludono la giornata, condita dalle ultime domande e da qualche aneddoto su esperienze di freeride.
Un ringraziamento a tutti i partecipanti al corso e per aver dimostrato interesse e sensibilità per la loro sicurezza nelle loro uscite in fuoripista.
Un complimento ulteriore a Giuseppe, Nicola e Simone che si sono fatti all'incirca 200 km di macchina per partecipare.
Un ringraziamento anche al meteo che ci ha permesso di avere delle condizioni eccezzionalmente favorevoli per la realizzazione di questo camp, con neve fresca , sole , nebbia, neve, vento, condizioni trovate alternativamente durante la giornata, che hanno permesso di valutare a 360° tutte le condizioni possibili

Seba
PWDR dept.



 
Related Links
· More about Pwdr Dept
· News by Seba


Most read story about Pwdr Dept:
Backcountry Experience Intensive 2009


Article Rating
Average Score: 4
Votes: 4


Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad



Options

 Printer Friendly Page  Printer Friendly Page

 Send to a Friend  Send to a Friend



Login Amministratori - Email - Privacy & Disclaimer - Live Stat - Web Mail

© 1999-2012 Snowfriends.it
Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Page Generation: 0.406 Seconds