Welcome to Snowfriends.it  
Cerca in Snowfriends.it - Eventi - Reports - Spot - Informazioni - Freeride - Freestyle - Interviste - Attrezzatura - Tutorial - Forum - Argomenti - Archivio - Registrati - Account - Top 10

Snowfriends Menu
 Menu :
 Home
 Snowboard
 Mtb News
 Kitesurf
 Windsurf
 Bmx
 Surf
 Skateboard
 Articoli :
 Inserisci Articolo!
 Articoli Vecchi
 Cerca nel sito
 Articoli On-line
 Iscritti :
 Lista Utenti
 Tuo Account
 Private Messages
 Comunità :
 Forum Snowfriends
 Top 10
 Web Links :
 Web Links
 Inserisci Link
 Più Visitati
 Altro :
 Sezioni
 Sondaggi
 Foto Album
 Club 2007

Happy Faces Snowboarding in Pramollo Nassfeld

Speedflying Zoncolan

One Day in One Eye

Meteo Neve
Meteo Neve
Meteo Osmer Fvg
Bollettino Valanghe Pdf
Webcams Promotur
Bovec Kanin (Slo)
Cortina Faloria
Pramollo Nassfeld
Gerlitzen
Ghiacciaio Molltaler
Ghiacciaio Dachstein
Ghiacciaio Kaprun
Ghiacciaio Hintertux

Forum Snowfriends
Search in the forums
 

Last messages

Spaccio Elan - 09-30-2013Spaccio Elan...
SOS altezza tavola + camber - 02-25-2013SOS altezza tavola...
nuovo portale per tutorials skimboarding - 11-27-2012nuovo portale per ...
Scarponi SI Burton - 04-17-2012Scarponi SI Burton...
Burton SI attacchi e scarponi - 04-17-2012Burton SI attacchi...
palmer honeycomb 163 - 04-17-2012palmer honeycomb 1...
Era ora!! - 02-12-2012Era ora!!...
Ischgl 2011/2012 - 02-03-2012Ischgl 2011/2012...
Obertauern 2-3 gennaio 2012 - 01-03-2012Obertauern 2-3 gen...
Zoncolan 2011-2012 - 12-23-2011Zoncolan 2011-2012...
Pramollo Nassfeld 2011-2012 - 12-19-2011Pramollo Nassfeld ...
Bovec 2011-2012 - 12-17-2011Bovec 2011-2012...
novità - 11-29-2011novità...
Vendo SPLITBOARD Voilè Mojo 166 2009/2010 - 11-18-2011Vendo SPLITBOARD V...
[UD+sped] Vendo maschera sci snowboard Carrera Cliff SPH - 11-13-2011[UD+sped] Vendo ma...


Snowfriends Cafè
Gli ultimi dieci post in Snowfriends Cafè

 libri: cos...
 Date compl...
 Buon compl...
 A breve pe...
 Chi non mu...
 Auguri Lin...
 20/07/2007...
 auguri kal...
 Auguri RAS...
 e giorgggg...

Cerca
Ricerca Avanzata

 
Ski Report: Mystic Xperience – Winter Session 2008
Contributed by webmaster on Martedì, febbraio 19 @ 23:34:50 CET

Mystic Xperience – Winter Session 2008 Report BIG MOUNTAIN: Thibaud Duchosal (FR) è il vincitore del primo contest Mystic Xperience, davanti a Armin Senoner (ITA) e Robin Kaleta (Rep Ceca) giunti rispettivamente secondo e terzo. Il folto ed eterogeneo gruppo d’atleti internazionali si è dovuto svegliare all’alba per trasferirsi a Rima, location scelta dall’organizzazione come base per i trasferimenti in elicottero fino alle vetta.


La nebbia copriva le montagne e rendeva il paesaggio grigio. La preoccupazione di non poter volare era negli occhi di tutti. E’ bastato attendere qualche ora e che l’aria si scaldasse per trovarsi invece di fronte ad un’altra meravigliosa giornata di sole.

Tutti gli atleti si sono velocemente concentrati sul loro unico obiettivo, vincere la gara di Winter Mystic Xperience organizzata ad Alagna Valsesia. Anche i rider più esperti non nascondevano la tensione ed emozione di mettersi alla prova lungo un tracciato pressoché sconosciuto ai più. Melanie Martinot (FRA,) unica rappresentante femminile, ha avuto l’onore di aprire la gara. Il versante scelto da MYSTICFREERIDE ha offerto un ampia varietà di linea, ogni rider ha potuto esprimere al meglio le proprie caratteristiche, dallo stile tecnico nella più ripida, ai più estremi amanti dei “big cliff”nella sezione rocciosa.

I migliori hanno subito colpito l’attenzione dei giudici, con discese aggressive ma fluide ed in controllo. Thibaud Duchsal, Team Columbia International, non ha lasciato dubbi sulla sua supremazia nonostante non abbia forzato con salti acrobatici, contrariamente ad altri rider, come Cristiano Garufi, conclusi in una rovinosa caduta. Armin Senoner ha lasciato senza fiato con un Backflip in ingresso, seguito dalla scelta di scendere canali molto ripidi e stretti, gestiti con molta velocità ma sempre in perfetto controllo. Per lui un meritatissimo secondo posto, davanti a Robin Kaleta (Rep.Ceca) che ha scelto la linea con i più ampi passaggi aerei gestiti con fluidità ma con una caduta sul finale che ha compromesso la sua prova straordinaria.

Duro il compito della giura di stilare una corretta classifica degli altri 16 atleti, tutti di altissimo profilo.

Report BIG AIR FREESTYLE E SLOPESTYLE BIKE

Thomas Thèberge (FR) è il vincitore del secondo contest MysticXperience, davanti a Lao Chazelas (FR) e Tobias Vinatzer (ITA) giunti rispettivamente secondo e terzo. Per lo Slopestyle bike Nicola Pescetto si è aggiudicato il primo premio, seguito da Alessandro Picco. Terzo posto per Diego Donadonibus È bastato salire con la cabinovia di Alagna e superare le vaste nuvole che coprivano il paese per entrare nel vivo della seconda parte del MYSTICXPERIENCE.

Due percorsi, il primo dedicato al FREESTYLE SKY e il secondo allo SLOPESTYLE BIKE, sono stati creati per l’occasione dallo staff di MYSTICFREERIDE e BIGTIME. Per la prima prova di BIG AIR FREESKY il kicker alto oltre tre metri e mezzo lanciava gli atleti ad oltre quindici metri sopra la testa degli attoniti spettatori, la sfida tra atleti francesi e italiani non si è fatta attendere, con apparente facilità sono state chiuse rotazioni 1080 MUTE GRAB e CORK 720, non sono mancate neanche le cadute, fortunatamente tutte senza gravi conseguenze.

Già durante le tre Run di qualifica i francesi hanno dimostrato grande tecnica e stile. Solo dopo le run di finale la giuria ha espresso il proprio verdetto incoronando Thèberge (FR) vincitore della seconda edizione MYSTICXPERIENCE BIG AIR seguito da Chazelas (FR), secondo e Vinatzer (ITA), terzo, unico italiano sul podio e atleta ufficiale Movement ski. Una curisosità: Thomas festeggiava il compleanno proprio domenica 17 febbraio; non poteva scegliere modo migliore per farlo…

A pochi metri si è svolta anche la prova dello SLOPESTYLE BIKE che ha visto riuniti i migliori rider italiani sulla neve di Pianalunga, uno spettacolo inconsueto per i numerosi spettatori e per gli abituali frequentatori della stazione sciistica che si sono fermati ad ammirare le numerose evoluzioni.

Il percorso consisteva in un ingresso in curva con Drop-in di circa due metri, seguito da un Dirt e da uno Step up, completamente in neve, alto oltre tre metri. Nicolò Premoli, detto bau bau apre le danze con il suo solito stile “catastrofico”, dopo di lui si danno battaglia i migliori: Jack Bisi, Nik Pescetto e Alessandro “MC” Picco.

Jack, tra i favoriti è stato costretto a fermarsi per un guasto meccanico, senza di lui la battaglia è proseguita a colpi di “back flip”. La giuria ha avuto non poche difficoltà a dare il primo premio a Nick Pescetto in conseguenza alle ottime performance di MC, al terzo posto un inaspettato quanto apprezzato Diego Donadonibus che chiude due Back flip consecutivi sul Dirt e sullo Step up.



 
Related Links
· More about Ski
· News by webmaster


Most read story about Ski:
Skitest Palmer Freestyle Freeride


Article Rating
Average Score: 4
Votes: 1


Please take a second and vote for this article:

Excellent
Very Good
Good
Regular
Bad



Options

 Printer Friendly Page  Printer Friendly Page

 Send to a Friend  Send to a Friend



Login Amministratori - Email - Privacy & Disclaimer - Live Stat - Web Mail

© 1999-2012 Snowfriends.it
Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Page Generation: 0.565 Seconds